torna alla home torna alla home
 

Bacheca
 
Forum
 
 
 

...
Vince, al Quirino di Roma, la coppa come "Migliore cantante Jazz d'Italia".

Fra le trasmissioni televisive più famose, ricordiamo Buone Vacanze di Gorni Kramer.
Jula, il Quartetto Cetra, Johnny Dorelli e, nelle puntate seguenti, Paolo Bacilieri, sono i cantanti fissi della trasmissione, che si stacca dai tradizionali spettacoli dell'epoca per la sua vivacità e per le improvvisazioni visive e musicali.

Lasciata la CGD, Jula passa alla Columbia/Voce del Padrone, dove la segue Lelio Luttazzi.
Di questo periodo sono alcuni dei migliori dischi della cantante, fra i quali due 45EP "Jula in Jazz" il primo con il Quartetto di Lelio Luttazzi ed il secondo con il Trio di Franco Cerri.

Nel 1956 Jula è protagonista, insieme a Ugo Tognazzi, Raimondo Vianello ed Hélène Rémy della commedia musicale "Campione senza volere" di Luttazzi-Scarnicci-Tarabusi.

Nell'autunno del 1956, mentre la compagnia è a Roma, Jula ( che già da parecchi anni si è trasferita con la famiglia in questa città) incontra Carlo Lanzi, musicista ed albergatore.
« »
pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7

Home | Biografia | Discografia | Dicono di lei | Articoli | Audio | Video | Foto-album | Bacheca | Scrivici